Galleria

Ho “viaggiato” solo, nel momento dello scatto, confrontandomi con me stesso e le mie emozioni per ritrovare il mio intimo nelle mie fotografie.

Nelle caratteristiche vie del borgo di Fornacelle è in scena la rappresentazione natalizia del presepe vivente.

L’estate aveva un altro calore quando alle prime ore del mattino mi recavo nelle viuzze del borgo e incontravo la mia gente: ero “ u figghiu e Tota da cummara Minicuzza”.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.