Luoghi e Città

Fotografia in Viaggio....le sensazioni, le suggestioni e le memorie di altri luoghi.

Ci sono eccezionali luoghi che raccontano secoli e secoli di storia e che rivelano segreti di un passato lontanissimo. Ci imbattiamo, tra Pozzuoli e Bacoli, in uno dei siti archeologici più affascinanti dell’intero territorio campano.

Incastonata su uno sperone roccioso alle pendici del Monte Consolino e inserita in un suggestivo contesto paesaggistico è il monumento simbolo della Calabria bizantina.

Nel cuore più antico della città di Torino sorge il Palazzo Reale, con la sua elegante facciata finemente barocca e la sua combinazione unica di diversi stili.

Lungo la strada della costiera amalfitana, da una piccola area di sosta si accede ad una scalinata che va verso il mare. Ancora uno sforzo, un piccolissimo sforzo, e con un ascensore ci si immerge in una atmosfera di straordinaria bellezza: quella della Grotta dello Smeraldo.

Esiste un luogo per esplorare il modo di abitare, la vita quotidiana degli antichi ercolanesi: gli Scavi di Ercolano.

Da giù, prima di affrontare la ripida salita, ammiriamo il paesaggio medievale con i campanili, le cupole, le mura e le case con i tetti a tegola sovrapposte.

Il terzo Anfiteatro più grande, dopo quello di Roma e di Capua, si trova nella suggestiva Pozzuoli.

Lo scavo archeologico urbano più ampio d’Europa sarà accolto in uno degli spazi più moderni della città di Napoli: Piazza Municipio.

La luce si adagia sui convogli lucidi, disposti in fila a mostrar, fieri, la bellezza del progresso. In questo posto tutto ha inizio, qui si è fatta la storia delle ferrovie italiane.

Con i suoi quasi mille anni di architettura sopravvissuta sia alle calamità naturali che alle guerre, Praga è una città stupenda come poche altre in Europa.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.